Ozz-Evidenza-Premiazione.jpg

Si sono svolte venerdì 14 giugno, le premiazioni della stagione 2012 – 2013 dell’AICS Parma, nel salone parrocchiale di Ozzano Taro.

La serata, alla presenza della dirigenza e membri dell’AICS, del Sindaco Paolo Bianchi e dell’assessore allo sport Silvia Dondi, ha visto passare sul palco Ozzanese circa 20 tra squadre e singoli giocatori aventi diritto a ritirare la coppa e nello specifico:

CALCIO a 11

OZZANO CALCIO campione provinciale categoria ECCELLENZA
AS VENGO LI’ vice campione provinciale categoria ECCELLENZA
CIRCOLO LA QUERCIA 2^ classificata categoria ECCELLENZA sabato
REAL BURAG AUDIBEL 2^ classificata categoria ECCELLENZA infrasettimanale
SC AIRONE 89 1^ classificata COPPA DISCIPLINA del sabato
REAL VERRACO 1^ classificata COPPA DISCIPLINA ECC infrasettimanale

CALCIO a 5

NON MOLLIAMO 1997 campione provinciale categoria ECCELLENZA
OTTICA LUNETTES vice campione provinciale categoria ECCELLENZA
ALTA VAL PARMA 1^ classificata categoria PROMOZIONE

CALCIO a 7

ERRE.CI.A. campione provinciale
AS PASTORELLO 1^ classificata COPPA DISCIPLINA

ATLETI PREMIATI

MALATESTA Damaso (CIRCOLO LA QUERCIA) capocannoniere ECCELLENZA Sabato
DALLATOMASINA Alessio (USD FELEGARESE) capocannoniere ECCELLENZA infrasettimanale
SALAMIDA Stefano (LA BOTTEGA DEL RESTAURO) capocannoniere ECCELLENZA calcio a 5
CARRARA Davide (ALTA VAL PARMA) capocannoniere PROMOZIONE calcio a 5
SALVALAGGIO Francesco (ADE ONORANZE) capocannoniere calcio a 7

Attilio BASTERI, dirigente della società CIRCOLO LA QUERCIA, per la sua dedizione allo sport
e per gli anni di affiliazione all’AICS.

Il momento migliore e toccante della serata è stato vedere il nostro capitano alzare quella coppa che negli ultimi anni era scappata troppe volte. Una coppa dal valore sportivo maggiore rispetto alle altre, che dimostra come la forza di volontà di un gruppo di ragazzi di una piccola frazione, un gruppo di amici, è riuscita ad avere la meglio contro squadre che possono attingere giocatori da realtà maggiori come Langhirano, Felino, Parma eccetera.

Dopo le varie foto di rito ed il buffet, è iniziata la seconda parte della serata, iniziata dal video Amarcord realizzato dal nostro Scito con la supervisione del Capitano che ha rivissuto la storia dell’Ozzano, da quella prima vittoria 44 anni fa, passando per l’Ozzano di 22 anni fa che andò a fare le finali nazionali a Trapani, fino al “nuovo” Ozzano degli ultimi anni che tante soddisfazioni si è tolto ma a cui mancava quella della vittoria provinciale  arrivata quest’anno.

Tante premiazioni poi del capitano a premiare quesi giocatori o componenti della squadra, che in un modo o nell’altro hanno segnato un anno e non solo di battaglie e vittorie.

Dal Tesa a Lele, dal Brago a Righi, dal Servo al Giova, Vas e Cri, senza dimenticare Stefano Ponzi ed Albi Palombi.

Nota di merito anche alla magnifica torta preparata per l’occasione da un’esperta vincitrice di care di torte!

Sotto, alcune immagini della serata!

 

Categories: Aics, Amatori 11, Calcio, Slider
  • Stadio


    Il campo da gioco di Ozzano Taro i trova in via Folli 3, ed è dietro il campo parrocchiale visibile dalla strada principale.

  • Follous on Twitter

  • Mi Piace su Facebook

  • Social OC

    Link to my Facebook Page
    Link to my Twitter Page
    Link to my Youtube Page
    Link to my Flickr Page
    Link to my Rss Page